Patente a punti
HOME PAGE

 

 

PATENTE A PUNTI

 

L'articolo 126-bis, entrato in vigore a partire dal 30 giugno 2003, introduce la patente a punti. Ad ogni patente sarÓ attribuito un valore iniziale di 20 punti che Ŕ soggetto a decurtazione se si incorre in una violazione di cui alla tabella sottostante. Per le violazioni commesse entro i primi tre anni dal rilascio della patente di guida, i punti, per ogni singola violazione, sono raddoppiati. La mancanza, per il periodo di due anni, di violazioni di una norma di comportamento da cui derivi la decurtazione del punteggio, determina l'attribuzione del completo punteggio iniziale, entro il limite dei venti punti. La frequenza a corsi di aggiornamento consente di riacquistare 6 punti. Alla perdita totale del punteggio il conducente deve sottoporsi a revisione della patente.

 

 

Attenzione: questa tabella, allegata al decreto legge del 27 giugno 2003, potrebbe essere ritoccata in fase di definitiva conversione in legge del provvedimento che ha istituito la patente a punti.

Infrazione
Punti
VelocitÓ non commisurata alle situazioni ambientali
(art. 141, comma 8)
2
Divieto di gareggiare in velocitÓ con veicoli senza motore
(art. 141, comma 9, 1░ periodo)
4
Divieto di gareggiare in velocitÓ con veicoli a motore
(art. 141, comma 9, 3░ periodo)
10
Superamento dei limiti di velocitÓ di oltre 10 ma meno di 40 km/h
(art. 142, comma 8)
2
Superamento dei limiti di velocitÓ di oltre 40 km/h
(art. 142, comma 9)
10
Circolazione contro mano in curve, dossi o con limitata visibilitÓ
(art. 143, comma 11)
4
Circolazione contromano
(art. 143, comma 12)
10
Inosservanza della mano da tenere su carreggiata divisa in due o pi¨ corsie per senso di marcia (art. 143, comma 13, con rif. al comma 5)
4
Inosservanza delle norme sulla precedenza
(art. 145, comma 10)
5
Mancato rispetto della segnaletica, a eccezione dei segnali di divieto di sosta e di fermata
(art. 146, comma 2)
2
Passaggio con semaforo rosso o inosservanza dei segnali degli agenti del traffico
(art. 146, comma 3)
5
Inosservanza delle norme di comportamento ai passaggi a livello
(art. 147, comma 5)
5
Inosservanza delle condizioni di sicurezza per il sorpasso; sorpasso di tram o filobus in movimento
(art. 148, comma 15, con rifermiento ai commi 2 e 8)
2
Inosservanza delle modalitÓ della monovra di sorpasso
(art. 148, comma 15, con riferimento al comma 3)
5
Sorpasso di tram o filobus fermi, di veicoli fermi di semafori, ai passaggi a livello o incolonnati o di veicolo in fase di sorpasso; sorpasso alle intersezioni, in curva, dosso o con scarsa visibilitÓ; sorpasso ai passaggi a livello e agli attraversamenti pedonali; inosservanza del divieto di sorpasso per i veicoli pesanti
(art. 148, comma 16, 3░ periodo)
10
Mancato rispetto della distanza di sicurezza
(art. 149, comma 4)
3
Collisione con danno grave ai veicoli per inosservanza della distanza di sicurezza
(art. 149, comma 5)
5
Collisione con lesioni gravi alle persone per inosservanza della distanza di sicurezza
(art. 149, comma 6)
4
Inosservanza delle norme sull'incrocio tra veicoli nei passaggi ingombrati o su strade di montagna con collisione con danno grave ai veicoli
(art. 150, comma 5, con riferimento all'art. 149 comma 5)
5
Inosservanza delle predette norme con collisione con lesioni alle persone
(art. 150, comma 5, con riferimento all'art. 149 comma 6)
4
Inosservanza delle norme sulla segnalazione visiva e illuminazione dei veicoli
(art. 152, comma 3)
2
Commutazione dei proiettori di profonditÓ (divieto di abbagliamento)
(art. 153, comma 10)
3
Inosservanza delle norme nell'uso dei dispositivi di segnalazione luminosa
(art. 153, comma 11)
1
Inversione del senso di marcia alle intersezioni, curve o dossi
(art. 154, comma 7)
4
Uso improprio delle segnalazioni di cambiamento di direzione
(art. 154, comma 8)
2
Ingombro della carreggiata per caduta dai veicoli di sostanze viscide, infiammabili o pericolose
(art. 161, comma 2)
4
Inosservanza delle norme sull'ingombro della carreggiata per avaria o altra causa
(art. 161, comma 4)
2
Inosservanza delle norme sulla segnalazione di veicolo fermo
(art. 162, comma 5)
2
Inosservanza delle norme sulla sistemazione del carico sui veicoli
(art. 164, comma 8)
3
Inosservanza delle norme sul traino dei veicoli in avaria
(art. 165, comma 3)
2
Sovraccarico per veicoli di massa complessiva superiore a 10 tonnellate
(art. 167, commi 2, 5 e 6)
a) eccedenza non superiore a 1 t
b) eccedenza non superiore a 2 t
c) eccedenza non superiore a 3 t
d) eccedenza superiore a 3 t


1
2
3
4
Sovraccarico per veicoli di massa complessiva non superiore a 10 t
(art. 167, commi 3, 5 e 6)
a) eccedenza non superiore al 10%
b) eccedenza non superiore al 20%
c) eccedenza non superiore al 30%
d) eccedenza superiore al 30%



1
2
3
4
Abusiva circolazione delle bisarche nelle strade in cui non sono ammessi tali tipi di veicoli
(art. 167, comma 7)
3
Eccedenza di massa per i veicoli adibiti al trasporto di merci pericolose
(art. 168, comma 7)
4
Trasporto di merci pericolose senza autorizzazione o in violazione della stessa
(art. 168, comma 8)
10
Inosservanza delle norme relative al trasporto su strada di merci pericolose
(art. 168, comma 9)
10
Soprannumero o sovraccarico su autobus o filobus
(art. 169, comma 7)
3
Per le violazioni di cui al comma precedente su veicoli adibiti abusivamente a uso di terzi
(art. 169, comma 8)
4
Soprannumero o sovraccarico su autovetture
(art. 169, comma 9)
2
Inosservanza delle altre norme sul trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore
(art. 169, comma 10)
1
Inosservanza delle norme sul trasporto di persone, animali e oggetti sui veicoli a motore a due ruote
(art. 170, comma 6)
1
Omesso uso del casco
(art. 171, comma 2)
3
Omesso uso delle cinture di sicurezza
(art. 172, comma 8)
5
Alterazione del funzionamento delle cinture
(art. 172, comma 9)
3
Omesso uso di lenti o altri apparecchi prescritti; uso del telefonino durante la guida
(art. 173, comma 3)
4
Superamento del periodo massimo di guida o inosservanza della prescritta pausa durante il viaggio da parte di conducente professionale di autoveicolo per il trasporto di cose o persone
(art. 174, comma 4)
2
Inosservanza dei periodi di riposo prescritti o inesistenza dei documenti di servizio
(art. 174, comma 5)
2
Mancanza momentanea dei documenti di servizio; documenti di servizio incompleti o alterati
(art. 174, comma 7)
1
Marcia con carico pericolante o sporgente o con carico scoperto di materie suscettibili di dispersione
(art. 175, comma 13)
4
Traino di veicoli che non siano rimorchi in autostrada
(art. 175, comma 14, con riferimento al comma 7, lettera a)
2
Inosservanza delle altre norme sulle condizioni e limitazioni della circolazione sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali
(art. 175, comma 16)
2
Inversione del senso di marcia, attraversamento dello spartitraffico e percorrenza della carreggiata in senso contrario in autostrada o sulle strade extraurbane principali
(art. 176, comma 19)
10
Retromarcia in autostrada o sulle strade extraurbane principali
(art. 176, comma 20, con riferimento al comma 1, lettera b)
4
Circolazione sulle corsie di emergenza e su quelle di variazione di velocitÓ fuori dei casi prescritti
(art. 176, comma 20, con riferimento al comma 1, lettere c e d)
10
Inosservanza delle altre norme sulla circolazione in autostrada o sulle strade extraurbane principali
(art. 176, comma 21)
2
Inosservanza dell'obbligo di lasciare il passo ai mezzi di soccorso
(art. 177, comma 5)
2
Inosservanza dei periodi di guida, di pausa e di riposo prescritti per i conducenti professionali; inesistenza dei documenti di servizio e di controllo
(art. 178, comma 3)
2
Mancanza momentanea dei documenti; documenti incompleti o alterati
(art. 178, comma 4)
1
Violazione delle norme sul limitatore di velocitÓ e sul cronotachigrafo
(art. 179, comma 2 e 2 bis)
10
Guida in stato di ebbrezza alcolica
(art. 179, commi 2 e 8)
10
Guida sotto l'influenza di sostanze stupefacenti
(art. 187, commi 8 e 9)
10
Inosservanza dell'obbligo di fermarsi, dopo aver causato un incidente da cui non derivi un danno grave ai veicoli
(art. 189, comma 5, se non ricorrono le condizioni del secondo periodo)
4
Inosservanza dell'obbligo di fermarsi, dopo aver causato incidente da cui derivi un danno grave ai veicoli
(art. 189, comma 5, se ricorrono le condizioni secondo periodo)
10
Inosservanza dell'obbligo di fermarsi, dopo aver causato incidente con danno alle persone
(art. 189, comma 6)
10
Inosservanza degli altri comportamenti dovuti in caso di incidente
(art. 189, comma 9)
2
Inosservanza delle norme di prudenza e di precedenza nei confronti dei pedoni
(art. 191, comma 4)
3
Inosservanza degli obblighi verso funzionari, ufficiali o agenti durante la circolazione
(art. 192, comma 6)
3
Inosservanza dell'ordine di fermarsi ai posti di blocco
(art. 192, comma 7)
4

 

 

Per commenti riguardanti l'articolo siete pregati di mandare un messaggio E-mail a botta.ivan@bottaonline.net