News sulle patenti a punti
HOME PAGE

 

Finalmente dopo settimane di incertezze sono state approvate in via definitiva le norme al nuovo codice della strada che finalmente dopo molte incertezze chiariscono i molteplici dubbi che la neonata patente a punti aveva lasciato fra gli automobilisti. Di seguono vengono pubblicate le decisioni pi¨ rilevanti che coinvolgono milioni di autisti di automobili, tir, autobus, tram e ciclomotori.

AUTISTI DI BUS E TRAM:  nessuna penalizzazione per gli autisti che verranno trovati con il mezzo a pieno carico o con carico eccedente la portata massima.

CARTELLI IN DIALETTO: a discrezione dei singoli comuni i cartelli recante il nome del paese potranno avere in aggiunta lo stesso scritto anche in dialetto.

CINTURE DI SICUREZZA: 5 punti per chi non le allaccia. Il conducente risponde solo per se stesso e per eventuali minorenni. Obbligo di allacciarle anche per chi siede sui sedili posteriori.

CONTRAVVENZIONI MULTIPLE: in caso di infrazioni multiple di relativa entitÓ la somma massima di punti detraibili non pu˛ superare il limite di 15. Resta escluso ovviamente il ritiro della patente.

GARE E CORSE ILLECITE: rischio di 3 anni di carcere elevabili fino a 12 in caso di morti e multe fino a 100mila euro pi¨ la revoca della patente.

RICARICA PATENTE: in due anni di guida diligente si guadagnano fino ad un massimo di 30 punti.

LUCI: fari sempre accesi fuori dai centri abitati, su autostrade e strade extraurbane. Sempre accesi in ogni caso per i motocicli.

GIUBBOTTI SEGNALETICI: per scendere dal veicolo in caso di avaria o pericolo sia su strade, piazzole o corsie di emergenza si dovrÓ indossare a partire dal 1░ gennaio 2004 un giubbotto o delle bretelle riflettenti ad alta visibilitÓ.

ALCOLICI: 10 punti in meno per chi guida sotto l'effetto di alcool o pasticche. Inoltre su autostrade scatterÓ il divieto di vendita di super alcolici.

CASCO: 5 punti per chi viene fermato alla guida di un motociclo senza aver indossato il casco.

INFRAZIONE AL PROPRIETARIO DEL VEICOLO: dove non sia possibile identificare chi ha commesso l'infrazione i punti verranno detratti dalla patente del proprietario del veicolo.

VELOCITA': sarÓ a carico delle societÓ di gestione delle autostrade definire i tratti in cui il limite viene elevato a 150 kmh.

NEOPATENTATI: attenzione perchŔ dal 1░ ottobre in caso di infrazioni le sanzioni per chi ha la patente da meno di due anni raddoppiano.

STOP: chi non si fermerÓ allo stop si vedrÓ tolti 6 punti.

PARCHEGGI ABUSIVI: chi esercita la professione di parcheggiatore senza le dovute autorizzazioni sarÓ passibile di contravvenzioni da 650 a 2000 euro.

TELEFONINI: 6 punti in meno per chi viene pizzicato a telefonare senza auricolare o viva voce.

SEMAFORO ROSSO: 6 punti in meno per chi infrange questa regola.

CICLOMOTORI: finalmente a partire dal 1░ luglio 2004 patentino obbligatorio per chi guida ciclomotori. Si potrÓ viaggiare in due persone.

RICORSI: chi presenterÓ ricorso dovrÓ versare subito la metÓ dell'importo della multa che sarÓ restituita in caso di esito positivo del reclamo.

AUTISTI BOLIDE: 10 punti in meno per chi fa sorpassi azzardati, chi usa impropriamente la corsia di emergenza,guida contromano od omette soccorso:

TIR: chi manomette il dispositivo di rilevamento della velocitÓ si vedrÓ sottratti 10 punti.

 

Per commenti riguardanti l'articolo siete pregati di mandare un messaggio E-mail a botta.ivan@bottaonline.net